Regolamento

Art. 03 dello Statuto
Qualifiche associative e relativa pubblicità.

(Approvato dalla giunta nazionale nella seduta dell'1.04.2010 ratificato dall'assemblea nazionale il 16.04.10)

I soci di Ala - Assoarchitetti sono iscritti e classificati nell'elenco nazionale che è mantenuto aggiornato annualmente dal Segretario generale dell'associazione, secondo le categorie previste dallo Statuto e dal presente regolamento, nelle seguenti categorie:

Soci fondatori.
Sono coloro che hanno partecipato alla fondazione di Ala - Assoarchitetti il giorno 16 luglio 1999.
I soci fondatori in regola con la quota associativa possono indicare sulla propria carta intestata, sui biglietti da visita e sulla comunicazione della propria attività professionale, la sigla "ALAF".
I soci fondatori sono iscritti nell'elenco nazionale, che è mantenuto aggiornato annualmente a cura del Segretario generale dell'Associazione;

Soci onorari.
I soci onorari nominati ai sensi dell'art. 3, punto 3.0 dello statuto possono indicare sulla propria carta intestata, sui biglietti da visita e sulla comunicazione della propria attività professionale, la sigla "ALAH".
I soci onorari sono iscritti nell'elenco nazionale, che è mantenuto aggiornato annualmente dal Segretario generale dell'Associazione;

Soci istituzionali.
I soci istituzionali nominati ai sensi dell'art. 3, punto 4.0 dello statuto possono indicare sulla propria carta intestata, sui biglietti da visita e sulla comunicazione della propria attività professionale, la sigla "ALAI".
I soci istituzionali sono iscritti nell'elenco nazionale, che è mantenuto aggiornato annualmente a cura del Segretario generale dell'Associazione;

Soci sostenitori.
Le aziende e i soci che hanno svolto particolari attività a favore dell'Associazione o che versano un significativo contributo volontario, possono essere nominati sostenitori, ai sensi dell'art. 3, punto 5.0 dello statuto. I soci sostenitori possono indicare sulla propria carta intestata, sui biglietti da visita e sulla comunicazione della propria attività aziendale e professionale, la sigla "ALAS".
I soci sostenitori sono iscritti nell'elenco nazionale, che è mantenuto aggiornato annualmente a cura del Segretario generale dell'Associazione.

Art. 04.2 dello Statuto
Pareri dei presidente regionali sulle domande d'ammissione dei soci.

(approvato dalla giunta nazionale nella seduta del 7.10.2000, ratificato dall'assemblea nazionale il 14.11.2003)

Il Presidente della sezione locale può esprimere il proprio motivato parere sulla domanda d'ammissione del socio, trasmessagli dalla segreteria nazionale, inviandolo alla segreteria nazionale, mezzo telefax o lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o via e - mail, entro i 30 (trenta) giorni decorrenti dal ricevimento della domanda stessa.
Trascorso tale termine, senza aver ricevuto risposta, la segreteria nazionale intenderà il silenzio come assenso tacitamente espresso e assumerà di conseguenza, senz'altra formalità, i provvedimenti di propria competenza.

Art. 05 dello Statuto
Durata del rapporto associativo.

(approvato dalla giunta nazionale nella seduta del 20.5.2000, ratificato dall'assemblea nazionale il 14.11.2003)

Qualora alla presentazione della richiesta di prima iscrizione pervenuta nel corso dell'anno solare, non corrisponda l'esatto versamento della quota corrispondente ai dodicesimi dei mesi interi rimanenti, ai sensi dell'art. 5.2 e 5.3 dello statuto, il nuovo iscritto ha facoltà di provvedere, prima della ratifica dell'iscrizione da parte della giunta nazionale, al conguaglio del versamento della somma dovuta.
Nel caso in cui il medesimo iscritto non provveda al conguaglio nei termini su-indicati, l'efficacia dell'iscrizione decorrerà, a tutti gli effetti, dal primo giorno del mese successivo a quello della ratifica dell'iscrizione, per il quale il neo iscritto abbia effettivamente versato per intero, la quota associativa.
Qualora invece il richiedente l'iscrizione o il rinnovo, abbia allegato alla domanda, una somma in eccedenza, questa sarà restituita dalla tesoreria nazionale all'iscritto, previa richiesta scritta del medesimo.
Tale richiesta deve pervenire alla giunta nazionale, anche via fax o e-mail, entro il decimo giorno dal ricevimento della comunicazione d'iscrizione da parte dell'iscritto. Nel caso di mancanza del ricevimento della richiesta di rimborso nei termini suesposti, la somma versata in eccedenza sarà trattenuta dall'Associazione, che l'annoterà nel proprio conto a titolo di contributo liberale straordinario, una tantum, dell'iscritto.

In primo piano

Forma - ALA Formazione
AWA - ALA Working Abroad

Collaborazioni

VISCOM 2017
VISCOM REGIONAL 2017
RESTAURO 2018
SIA GUEST 2014
BATIMAT 2017

Aderente a

Confprofessioni
Ceplis

Organismi di sistema

CadiProf
Fondo Professioni
E.BI.PRO.