ALA Formazione

Presentazione de "Il Nuovissimo Manuale dell'Architetto"

Calendario: 10 Maggio 2019
Sede di svolgimento: Auditorium Parco della Musica - Roma
Durata: 2 ore
Presso l'Auditorium Parco della Musica di Roma, il 10 Maggio 2019 dalle ore 18.00 alle 20.00 verrà presentato "Il Nuovissimo Manuale dell'Architetto". Un'occasione di aggiornamento, attraverso la voce dei principali esperti della professione, sui temi che riguardano le normative, la deontologia, le pratiche fiscali e burocratiche, la direzione dei lavori e l'esercizio della professione all'estero. L'evento è accreditato presso il CNAPPC per l'ottenimento di 2 cfp per architetti.

Si svolgeranno i seguenti interventi:

Arch. Amedeo Schiattarella "La professione di architetto: nuove forme di esercizio e nuove regole"
L'intervento offrirà agli architetti una chiara visione degli aspetti che regolano lo svolgimento della professione, sia come operatore singolo che in forma associata.

Arch. Stefania Mornati "Materiali, componenti e tecniche: riflessioni sull'argomento"
La conoscenza degli elementi costruttivi è sempre stata la base per una corretta progettazione architettonica. Anche se l'intervento non potrà mai avere un carattere esaustivo, visto il continuo aggiornamento tecnologico del prodotto edilizio, essa costituisce il necessario supporto per mettere a fuoco le problematiche che emergono nell'affrontare la fase esecutiva del progetto.

Arch. Francesco Ruperto "La transizione al digitale nel settore delle costruzioni"
Verranno descritti i principali processi, metodi e strumenti utili alla gestione digitale delle informazioni, della catena di fornitura delle costruzioni, utili alla produttività del settore e che i recenti dispositivi legislativi hanno tramutato anche in obbligo di legge. Il supporto proposto ha maggiore carattere formativo, rispetto a quello della manualità pratica, che viene invece già determinato dai software. Nell'intervento oltre a ben descrivere la funzione che questo nuovo sistema progettuale assume nella gestione del progetto, si tracceranno le linee guida fondamentali per un uso corretto delle procedure esecutive.

Proff. Guido Calenda e Alberto Prestininzi "Il rischio idrogeologico"
L'intervento svilupperà un'analisi della protezione del territorio dalle acque e della stabilità dei versanti, offrendo un ricco report di casistiche. Si riporteranno esempi di casi di alluvioni e le giuste strategie operative per la loro risoluzione.

Arch. Maurizio Petrangeli "La scuola come civic center"
L'intervento rifletterà una prospettiva e un orizzonte verso cui tendere: la scuola come civic center, come luogo di educazione permanente, come struttura flessibile, permeabile, disponibile all'uso collettivo. Il focus più che gli spazi, sono le attività, articolate in ambienti diversi e differentemente specializzati di cui vengono descritti i requisiti e le caratteristiche: connotati destinati a mutare e ibridarsi nella costruzione della trama complessa delle relazioni percettive, d'uso e di senso di ciascun organismo-scuola.

Arch. Cesare Feiffer e Ing. Alessandro Bozzetti "Il progetto di restauro e riuso"
Il restauro è una sezione che difficilmente si può trattare in un intervento, data la complessità del tema. La sfida di questo lavoro è stata soprattutto nella sintesi di questo mondo articolato e complesso che è il restauro, attività che per molti versi è più laboriosa e impegnativa dell'analisi, e il metodo è la soluzione per uscirne.

Scarica la locandina