News

ALA E TECNICHE NUOVE INSIEME PER LA FORMAZIONE ANCHE NEL 2017

Pubblicata il 23 GENNAIO, 2017


È stata prorogata la possibilità di iscriversi ai CORSI ONLINE di ALA - Assoarchitetti in collaborazione con Tecniche Nuove fino al 30 giugno 2017.

Potrai seguire i corsi on-line 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Per acquisire crediti formativi presso il CNAPPC il corso dovrà essere completato entro e non oltre il 30/06/2017.

Continua »

RINNOVO ISCRIZIONI 2017

Pubblicata il 11 GENNAIO, 2017


Informiamo tutti i soci e gli associati di ALA - Assoarchitetti che è ora possibile rinnovare la quota di iscrizione per il 2017.

Per info
Per i nuovi soci

Continua »

2016 - UN ANNO DI ATTIVITÀ CON ALA - ASSOARCHITETTI

Pubblicata il 15 DICEMBRE, 2016


Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato con ALA, che hanno partecipato alle nostre attività e che ci hanno sostenuto.

Condividiamo un video per ripercorrere momenti, eventi, occasioni di confronto, formazione, dibattito e conoscenza che assieme a VOI abbiamo realizzato nel 2016.

Guarda video

Continua »

A NATALE REGALATI UN CORSO - ALA E TECNICHE NUOVE INSIEME PER LA FORMAZIONE - SCONTI DAL 30% AL 50%

Pubblicata il 07 DICEMBRE, 2016


On-line
Iscriviti fino al 19 dicembre 2016 ad uno dei corsi online di ALA - Assoarchitetti in collaborazione con Tecniche Nuove, direttamente dalla nostra nuova piattaforma http://corsicfp.assoarchitetti.it/.
Potrai seguire i corsi on-line 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Per acquisire crediti formativi presso il CNAPPC dovrai completare il corso entro e non oltre il 31/12/2016.

Continua »

CORSO DI FORMAZIONE GRATUITO: NOVITÀ IN MATERIA DI CONFERENZA DI SERVIZI, TITOLI EDILIZI ED AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA

Pubblicata il 09 NOVEMBRE, 2016



1 dicembre, Malo Vicenza

ALA - Assoarchitetti e l'Ordine degli Ingegneri di Vicenza, in collaborazione con ItaliaIus e il patrocinio della Provincia di Vicenza, presentano un convegno gratuito in materia di edilizia e urbanistica, l'1 dicembre a Malo, Vicenza dalle 9 alle 14.

Continua »

ARCHITETTURA SENZA ARCHITETTI? IL RIMEDIO AL DISAGIO NON DEVE ESSERE LA RINUNCIA ALLA QUALITÀ

Pubblicata il 18 OTTOBRE, 2016


Su Imprese Edili di settembre 2016, l'arch. Bruno Gabbiani, Presidente di ALA - Assoarchitetti, scrive della necessità per gli architetti di abbandonare le posizioni prevalentemente mercantilistiche di produttori di servizi troppo costosi, che li hanno resi invisi all'opinione pubblica, per rifocalizzare la loro immagine su valori principalmente etici e culturali.

Continua »

ALA E TECNICHE NUOVE INSIEME PER LA FORMAZIONE

Pubblicata il 25 SETTEMBRE, 2016


Fino al 20 dicembre 2016 è possibile iscriversi ad uno dei corsi online di ALA - Assoarchitetti in collaborazione con Tecniche Nuove, direttamente dalla nostra nuova piattaforma http://corsicfp.assoarchitetti.it/.
Si tratta di corsi FAD, che potranno essere seguiti dal proprio computer 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 e che consentiranno agli architetti di acquisire crediti formativi presso il CNAPPC.

Continua »

TERREMOTI E SICUREZZA DELLE PERSONE: COSA PUÒ FARE L'ITALIA?

Pubblicata il 23 SETTEMBRE, 2016


Su Impresedilinews.it del 23 settembre 2016, l'arch. Bruno Gabbiani, Presidente di ALA - Assoarchitetti, riflette sul tragico ricorrere quinquennale di gravi terremoti nella nostra penisola ed osserva che è irrealistico sperare che l'immenso problema della sicurezza degli aggregati urbani, possa essere risolto in tempi brevi con un ciclopico intervento pubblico.

Continua »

ASSOARCHITETTI, TROPPI PROFESSIONISTI SCARSA COMMITTENZA

Pubblicata il 23 SETTEMBRE, 2016


Su La Discussione del 23 settembre 2016, intervista a Bruno Gabbiani, Presidente ALA - Assoarchitetti, "Gli architetti italiani sono in soprannumero drammatico, uno ogni 400 abitanti, [...] mentre gli incarichi privati e pubblici sono pochi, per la crisi ormai sistemica."

Continua »

APPALTI DI SERVIZI. OCCORRE IL PRINCIPIO DELL'ANOMALIA DELL'OFFERTA

Pubblicata il 19 LUGLIO, 2016


Su Il Nuovo Cantiere di giugno 2016, l'arch. Bruno Gabbiani, presidente di ALA, sottolinea la necessità che "lo Stato intervenga come regolatore anche nel settore privato per salvaguardare le ricadute di pubblico interesse delle azioni dei privati, in modo d'assicurare che il contenuto economico dei contratti di fornitura dei servizi garantisca sempre la qualità delle realizzazioni".

Continua »

In primo piano

Forma - ALA Formazione
AWA - ALA Working Abroad

Collaborazioni

VISCOM Italia 2016
RESTAURO 2017
SIA GUEST 2014

Aderente a

Confprofessioni
Ceplis

Organismi di sistema

CadiProf
Fondo Professioni
E.BI.PRO.